29 Aprile 2006 - Elbavolley

Vai ai contenuti

Menu principale:

29 Aprile 2006

Archivio Storico > I Nostri Ricordi
Guarda guarda in serie “D” ci son nuove giocatrici,
Elba Volley il nome è, e talento ne ha per tre.
La tra il pubblico lei sa il tifo se ne sta,
la trombetta ora si, suona suona forte forte forteeee..

Elba Volley, la squadra delle meraviglie,
Elba Volley, la squadra che vincerà
Sempre sempre così, sarà per l’Elba Volley,
sempre sempre così, per l’Elba Volley in serie “D”...

Rosy il tifo per noi fa, mentre Giacomo sta arbitrando,
Mario in piedi urlerà e la squadra vincerà.
Certo ancora lei dovrà allenarsi molto,
ed un giorno lei sarà certo la più forte forte forteeee...

Elba Volley, la squadra delle meraviglie,
Elba Volley, la squadra che vincerà
Sempre sempre così, sarà per l’Elba Volley,
sempre sempre così, per l’Elba Volley in serie “D”...



Respiri piano perché c’hai il fiatone
ma quando l’arbitro fischia dai manate al pallone.
Siam pronte alla battaglia,
la grinta non ci manca.
Diventi rossa se ti fanno incazzare
ed allora al quel punto tu cominci a attaccare.
Non ci dovete sfidare,
ve la faremo pagare.
E con l’appoggio pulito l’alzata diventa un attacco vincente,
non ci può fermar niente,
vi spaccheremo quel dente.
E qualche volta fai gli schemi strani,
con una mano, una mano lo sfiori,
quel muro alto e piazzato...
...ma ho fatto mano e fuori!



Guarda il lampo che laggiù 
attraversa il cielo blu 
Elba Volley
Elba Volley
è una luce abbagliante 
dura solo un istante 
poi c'è il rombo del tuono 
che tremendo frastuono 
ma in un attimo il silenzio c'è 
Elba Volley
tutto questo è proprio come una battaglia 
e tu lo sai 
Elba Volley
la tua grinta come un lampo tutto abbaglia 
ma come fai 
Elba Volley
tu combatti con destrezza e non ti arrendi mai 
Elba Volley
nella mischia la tua spada 
brilla più di una medaglia 

Elba Volley
Elba Volley
nel verde dei tuoi occhi c'è la serie D
Elba Volley
Elba Volley
chi lo sa se un giorno poi tu la supererai
dovrai riuscire sai 
a non cambiare 
non mollare mai




 
Torna ai contenuti | Torna al menu