Premio RCS Sport - Elbavolley

Vai ai contenuti

Menu principale:

Premio RCS Sport

Premi e Riconoscimenti
Elba Volley premiata dal Gruppo Rizzoli Corriere della Sera.
 Importante riconoscimento per l’Elba Volley, la società di pallavolo che tante soddisfazioni ha sempre dato al mondo dello sport elbano. Il Gruppo Rizzoli Corriere della Sera Gazzetta dello Sport ha infatti assegnato alla società elbana il "Premio Rcs Sport 99/00". Grande soddisfazione per questo, naturalmente, negli ambienti dell’Elba Volley le cui attività sono per altro di tutto rispetto. Basta scorrere i numeri per rendersene conto: 100 atleti, senza distinzione di sesso e di provenienza, impegnati nell'agonismo ogni settimana; 30 bambini che partecipano ai corsi di minivolley a Portoferraio e altrettanti che frequentano i corsi in alttra sede, a Pomonte; 2 campionati assoluti federali; 5 campionati federali giovanili, 1 circuito Cas minivolley; 7 allenatori, 3 istruttori Cas, 6 dirigenti, 4 segnapunti federali.
 I primi segnali dell'assegnazione del premio si ebbero nel dicembre dello scorso anno, quando a Portoferraio giunse la notizia della segnalazione dell’Elba Volley alla Rcs da parte del Presidente nazionale Fipav Carlo Magri. 
Determinante sarebbe stato anche il giudizio che Alessandro Lavorenti, alla guida del comitato provinciale labronico, inviò alla Rcs Sport. "Società sportiva – vi si legge - di rilevante anzianità che ha svolto e svolge con assiduità ed impegno una costante attività. Nonostante la sede particolarmente disagiata, da sempre ha fattivamente collaborato con gli organi federali assicurando una qualificata attività di coordinamento in fase di organizzazione di corsi di qualificazione tecnica e manifestazioni giovanili, non tralasciando la promozione della pallavolo sull'Isola d'Elba, località nella quale è incontrastato punto di riferimento". L'Elba Volley è terza per voti federali (preceduta solo da società-giganti come Tomei di Livorno e Volley Cecina), ed è una delle sei (su 4.200) società italiane di pallavolo ad aver ricevuto il prestigioso riconoscimento."
 
Torna ai contenuti | Torna al menu